Istituto di Robotica
e Macchine Intelligenti

Diamo corpo all'Intelligenza Artificiale

Risposte a breve termine

Questa pagina è destinata alla raccolta di progetti semplici e ben documentati, realizzabili con dispositivi disponibili con facilità anche in questo momento, e software messi a disposizione gratuitamente dai centri di ricerca, che possano essere assemblati e utilizzati da personale non specializzato per risolvere problemi concreti nelle realtà locali delle nostre province.

Tech for Care

I-RIM ha creato uno spazio comune, una vera coalizione per mettere in contatto la capacità di innovare delle community di esperti nelle nuove tecnologie con le necessità stringenti di medici, infermieri e di tutti gli operatori impegnati nell’emergenza.  

L’iniziativa è in collaborazione con Maker Faire Rome – The European Edition, punto di incontro della community dei makers e degli innovatori in generale.

Tech For Care è una selezione di risorse, soluzioni, tecnologie, macchine intelligenti e robot per contrastare l’epidemia ed i suoi effetti – oggi e ovunque servano. I progetti sono accessibili e disponibili per tutti:  gli operatori sanitari e quelli impegnati a produrre beni e servizi essenziali, e chiunque conosca reali bisogni di aiuto, potrà descrivere le necessità, cercare tra le soluzioni disponibili o collaborare a definire nuove soluzioni. Se sei un maker, uno sviluppatore, un’azienda, un ricercatore, un ingegnere delle macchine intelligenti, un esperto di robotica e vuoi contribuire, sottoponi il tuo progetto. Questa piattaforma farà incontrare necessità e soluzioni.

Vai alla piattaforma Tech for Care.

Le attività sono realizzate con il contributo di:

La piattaforma TechForCare oltre ai promotori  I-RIM e Maker Faire Rome, ha subito raccolto l’adesione entusiasta delle comunità di maker e ricercatori e si avvale della collaborazione attiva del fablab di Milano Opendot coordinato da Enrico Bassi, del fablab Medaarch di Cava de’ Tirreni (Sa) guidato da Amleto Picerno, delle realtà Graphid3a e DroniLab srl di Cosenza che fanno capo a Paolo Mirabelli.